Nel Myanmar, il clima è altamente influenzato dal regime monsonico sulla costa mentre nelle pianure centrali e sull’altopiano il clima è di tipo continentale con scarse precipitazioni.

Le temperature variano tra i 38° e i 19°, l’umidità tra il 66% e l’83%.

Si possono distinguere tre diverse stagioni: quella calda, da Marzo a Maggio, con temperature tra i 30-35°; quella piovosa (o del Monsone) da Giugno a Ottobre, con temperature medie tra i 25-30° e la stagione fredda, da Novembre a Febbraio, con temperature intorno ai 20-24°.

Quest’ultima è la stagione migliore per visitare la Birmania.

Da evitare il periodo dei monsoni che si concentra con valori massimi soprattutto nei mesi di Giugno, Luglio e Agosto. Se si intende viaggiare in questi mesi è meglio evitare la costa e concentrarsi nelle aree più interne meno piovose.