Capodanno in Vietnam ovvero il TET

Il Capodanno in Vietnam noto come il TET (16 Febbraio 2018) è considerato come la festa più importante dell’anno, le famiglie si riuniscono, molti tornano a casa anche da altre parti del mondo e l’atmosfera festiva dura circa 10 giorni.

Tet Nguyen Dan, abbreviato TET, significa il primo mattino del primo giorno del nuovo anno, per entrare al meglio nel nuovo anno i vietnamiti si liberano della sfortuna pulendo le loro case, comprando nuovi abiti, risolvendo conflitti con amici e parenti e ripagando i loro debiti.

I festeggiamenti del Capodanno in Vietnam in realtà iniziano una o due settimane prima del giorno del Capodanno con le offerte rivolte al Kitchen God conosciuto anche come Zao Jun, Zao Shen, oZhang Lang.

La leggenda narra che Kitchen God cavalca una carpa nei cieli, vede e ascolta tutto e poi riferisce gli accadimenti nel bene e nel male.

Arriva nelle famiglie circa una settimana prima del Capodanno per fare un bilancio dell’anno appena trascorso.

Le famiglie si riuniscono, passano molto tempo a cucinare e parlare scusandosi l’un l’altro per comportanti tenuti che potrebbero aver urtato i sentimenti. Di fronte ad una tavola imbandita, tra una chiacchierata e un’offerta di incenso all’altare di famiglia ecco che tutto viene perdonato e si inizia il nuovo anno con i migliori auspici.

Offrire incenso al Kitchen God in questo particolare periodo si pensa che aiuti a ricongiungersi con i defunti e che anche loro prendano parte con gioia alla cena e ai festeggiamenti.

Il Capodanno in Vietnam è fortunato specialmente per i bambini poiché ricevono soldi dagli anziani a patto però che promettano di essere rispettosi.

Viaggiare in Vietnam durante il TET significa vedere il paese pieno di festeggiamenti allo stesso tempo bisogna essere preparati a trovare molti negozi chiusi così come alcune attrazioni turistiche, i trasporti pubblici e le sistemazioni vanno prenotate con largo anticipo e i prezzi tendono a salire.

Hai mai passato il TET in Vietnam?  Ci vuoi raccontare la tua esperienza? Puoi scriverci mediante il modulo di contatto.

Ti aspettiamo anche su Facebook e su Instagram.

A presto.